I Networker e il lavoro

Voglio parlare dei Networker, delle competenze necessarie per lavorare con un Network, come acquisirle, quando acquistarle e quando non farlo.

Oggi giorno in rete, si trova tutto ma alcuni ( e non pochi) argomenti, hanno bisogno di essere approfonditi in maniera esaustiva, avere un insegnante debitamente formato è fondamentale e può fare la differenza fra riuscire e fallire.

Un Network è una rete, qualsiasi Network infatti in primis, chiede di compilare la classica lista di contatti, per poter fare crescere il Network stesso. Primo consiglio, non entrare in un Network, che chiede la consegna, della Lista Nomi

Che soft skill sono necessarie ? Quali competenze digital servono? Che cosa fa un Networker?

Come si distingue un Network Sano da uno fraudolento?


Tanta ricerca, solo questo può permetterti di scegliere un buon network Se ti interessa fare questo lavoro, perché di lavoro si tratta, informati sull’azienda, non solo sul suo sito, fatto ad hoc. Se pensate che lavorare per un network, voglia dire alzarsi alle 11 del mattino, scrivere quattro post da spammare ovunque, avete decisamente sbagliato mestiere, e se l’azienda che state valutando lavora così, lasciate perdere in partenza, un’azienda che lavora ( un azienda sana) che decide di strutturare il lavoro, attraverso i networker, che altro non è che un incaricato alle vendite dirette legge 173-2005, legge che guarderemo nel dettaglio prossimamente, deve garantirvi tutta una serie di cose:

1 la formazione deve essere gratuita

2. la persona che ti inserisce nel network deve seguirti e formarti, non solo nella teoria che lo fa già l’azienda, ma nella pratica, sia che lavori on-line sia che lavori off-line

3. I network non devono essere piramidali, questo cosa vuol dire?

L’interazione fra i vari ruoli all’interno del network stesso sono fondamentali, Se l’azienda che stai valutando, non prevede interazione fra te e quelli sopra di te, nello svolgimento del lavoro stesso, vuol dire che tu lavori sotto di loro non con loro! Nei network si lavora in rete, in team.

Non so se mi sono spiegata, ma spero di sì!

Non sai come valutare un’azienda?

Incomincia a ricercare in rete informazioni, ma non fermarti al sito aziendale , articoli di giornale, inchieste televisive e perché no, nei forum si trova un po’di tutto! Ricordati che entrare a lavorare in un network vuol dire metterci la faccia, attraverso i propri contatti, e la propria persona, off line così come on-line, si mette in gioco la propria reputazione in rete, i contatti e le reti create a seconda del tipo di utilizzo dei social eccetera. È a tutti gli effetti una scelta lavorativa, quindi va valutata con testa, sia a livello economico che a livello di posizione sociale, indifferentemente che se tu scelga di lavorare on-line oppure off-line.

L’Azienda ti rappresenta?

Quanto sei fiero del posto dove lavori?

Queste domande te le sarai poste, sicuramente… Nei network si può veramente arrivare ad eccellere, a livello di carriera e conseguentemente a livello economico.

Qual’è il segreto ?Chi ce la fa?

Solo chi crede nel progetto, ed è per questo che è necessaria una ricerca approfondita prima di fare una scelta, perché solo quando vieni coinvolto emotivamente dal progetto riesci a dedicare l’attenzione e le capacità necessarie, acquisire le competenze che ti mancano, per fare il lavoro del networker!

Il lavoro del networker non è spammare ovunque, il proprio messaggio, come si vede oggi giorno su tutti i social, questo, a parer mio e rompere e non vi dico che cosa 😄🤔!

Se ritieni di aver bisogno di parlare, per capire se il Consulente Energetico, potrebbe essere una giusta opportunità professionale ed eventualmente valutarne l’offerta, approfondendo l’argomento, [offerta valida per donne e uomini, sulla base della legge 173 del 2005, ovviamente uomo/donna paga e tasse identiche ] prendi appuntamento, in autonomia, in base ai tuoi impegni e parliamone, clicca qui.

Il networker deve spiegare il progetto, con il mezzo che ritiene più efficace che sia una chiacchierata piuttosto, che è un articolo non ha importanza, coltivare la rete di conoscenti e la rete professionale, per valutare chiunque potrebbe essere interessato al progetto che sostieni, l’interesse può essere solo a livello di sostegno personale, così come acquisire il prodotto, piuttosto che entrare in un circuito lavorativo se interessato

Questo non vuol dire, come fanno in tanti o sei dentro o sei fuori, i network non lavorano così, puoi anche essere soltanto un consumatore. Sta al networker capire quali sono le possibilità, quali sono le persone adatte al progetto perché non tutti lo sono. Continuo ad utilizzare la parola interessato non a caso o perché non conosco sinonimi adatti… è fondamentale!

Vedo tanti networker imporre il proprio lavoro, il proprio stile di vita, come solo se: SOLO se entri nel network puoi arrivare ad avere una vita brillante splendida, piena di successi, ricca di avvenimenti, tanti soldi, NO NON È COSÌ!

Quindi se la tua scelta è un network, le possibilità sono infinite e la rete presenta network di ogni tipo, per risparmiare, Green, trucchi, prodotti per lo sport, c’è di tutto un po , ricordati sempre che l’educazione così come nella vita è importante anche nell’ambito lavorativo è fondamentale, imporre i propri punti di vista è sempre sbagliato che tu lo faccia consapevolmente oppure no!

Cosa aggiungere …uhm …. direi formazione continua sempre a formarsi e tenerti aggiornato, a metterti in gioco, anche attraverso imparare nuove cose, una nuova lingua, così intanto tieni il cervello aggiornato attivo, dopodiché non si sa mai un domani potrebbe servirti, questa competenza, per un’altra nuova e stupenda avventura!🔥

Per qualsiasi informazione, qualsiasi domanda, qualsiasi critica, purché costruttiva, sono a tua disposizione sui miei canali social!

Se ritieni di aver bisogno di parlare, per capire se il Consulente Energetico, potrebbe essere una giusta opportunità professionale ed eventualmente valutarne l’offerta, approfondendo l’argomento, [offerta valida per donne e uomini, sulla base della legge 173 del 2005, ovviamente uomo/donna paga e tasse identiche ] prendi appuntamento, in autonomia, in base ai tuoi impegni e parliamone, clicca qui.